8 Gennaio 2023

Stosa Virtus da applausi batte la capolista Cecina



STOSA VIRTUS SIENA-BASKET CECINA 68-65 (15-21; 31-35; 53-47)

STOSA VIRTUS SIENA: Berardi 3, Paùnovic 9, Bartoletti 15, Banchero 5, Dal Maso 13, Bianchi, Aminti ne, Olleia 12, Costantini 8, Imbrò, Calvellini ne, Becatti ne. All. Franceschini

BASKET CECINA: Ticà ne, Pellegrini, Mezzacapo 4, Guerrieri 6, Fattori ne, Bruni 11, Puccioni, Bracci 14, Pistillo 6, Turini 20, Pistolesi 4. All. Dal Prato

È la tripla di Fabio Dal Maso a regalare alla Stosa Virtus Siena la vittoria sulla capolista Basket Cecina per 68-65. Una vittoria di squadra, che ha visto i rossoblu recuperare il gap in doppia cifra e crederci fino alla fine portando a casa la prima vittoria del 2023.

Parte bene la Virtus Siena, decisa a dare filo da torcere alla capolista. Cecina però è più precisa al tiro ed a metà quarto realizza per il sorpasso 10-11. I rossoblu lottano, ma è la capolista a chiudere la prima frazione in vantaggio (15-21).

Cecina si porta sul + 10 all’inizio del secondo periodo, con Cecina che gestisce la doppia cifra di vantaggio. La Stosa però lotta con le unghie e con i denti recuperando terreno e con la tripla di Dal Maso apre il parziale rossoblu che avvicina la Virtus al -4 che manda le squadre negli spogliatoi sul 31-35.

Il 2/2 di Bartoletti ai liberi apre la terza frazione di gioco con la Virtus che rientra in campo determinata a giocarsela fino in fondo. Costantini realizza la tripla del pareggio, mentre Berardi da sotto porta la Stosa in vantaggio. Turini replica per i suoi, ma è ancora l’Under 19 rossoblu a ribaltare i giochi. Bruni impatta per Cecina (44-44 a 3’20”), ma Dal Maso ed Olleia riportano avanti i rossoblu. A Guerrieri e Mezzacapo risponde Bartoletti e la terza frazione si chiude sul 53-47 in favore della formazione di casa.  

La Virtus guidata da Olleia tiene la testa della gara, ma la partita è tutt’altro che chiusa e Cecina con Turini e Bruni trova il nuovo vantaggio ospite (61-63). La Virtus però non si arrende e impatta di nuovo con Paunovic. Olleia segna per il 65-63 a 22” dalla fine. A 11” alla fine Turini impatta di nuovo sul 65-65. Cecina commette fallo e  con 5” da giocare Fabio Dal Maso trova la tripla sulla sirena del 68-65 e consegna la vittoria alla Stosa Virtus Siena.