14 Gennaio 2023

Quinta sinfonia Virtus: battuta Valdisieve



VALDISIEVE-STOSA VIRTUS SIENA 74-81 (24-22; 48-44; 57-61)

VALDISIEVE: Maltomini 2, Bartolozzi 11, Piccini N, Occhini 16, Morandi 7, Corradossi 5, Forzieri 9, Valletti 3, Sarti N ne, Sarti T ne, Municchi 15, Piccini C 6. All. Pescioli. 

STOSA VIRTUS SIENA: Berardi 6, Paunovic 17, Bartoletti 10, Banchero 7, Dal Maso 13, Bianchi 8, Ricciardelli, Olleia 15, Costantini 2, Imbrò3. All. Franceschini. 

Quinta vittoria consecutiva per la Stosa Virtus Siena, che conquista due punti alla palestra Balducci di Pontassieve battendo i padroni di casa di Valdisieve per 74-81. Una partita molto equilibrata che ha visto la squadra di casa in vantaggio fino all’intervallo lungo (48-44). Decisivo il parziale rossoblu nella terza frazione di gioco che consente alla Stosa di riprendersi la testa e portare a casa la vittoria.

Inizio molto equilibrato con la formazione di casa che dopo 1’ e mezzo è avanti 8-5. Bartoletti dalla lunetta e Banchero da tre portano avanti la Virtus, ma Bartolozzi riporta in vantaggio Valdisieve. Botta e risposta tra le due squadre con la Stosa che riesce a riprendersi la testa con Banchero ed Olleia, ma Corradozzi e Morandi dall’arco riportano avanti Valdisieve (21-18 a 2’40”). Forzieri allunga dalla lunetta, poi Berardi appoggia per il -3. Piccini va a segno dalla lunetta (1/2), mentre Imbrò appoggia al tabellone. Il primo periodo si conclude sul 24-22 in favore dei padroni di casa.

Forzieri da tre apre la marcature della seconda frazione di gioco. Dal Maso risponde da sotto, ma Valdisieve va a bersaglio (29-24 a 7’28”). Paunovic piazza la tripla del -2, ma Maltomini allunga per i suoi. Il lungo rossoblu trova il canestro ed il fallo, ma non completa il gioco da tre punti. Municchi realizza la tripla, ma la Virtus risponde con Berardi e Bartoletti (34-33 a 4’40”). Bartolozzi piazza la tripla dell’angolo. Paunovic trova un nuovo gioco da tre punti con il canestro ed il libero aggiuntivo. Il coast to coast di Bartoletti vale il nuovo vantaggio rossoblu 37-38 a 3’. Valdisieve torna avanti, ma Dal Maso risponde. Occhini trova la tripla, ma Olleia impatta (42-42 a 1’27”). Paunovic dalla lunetta riporta in vantaggio la Stosa, ma dall’altra parte Occhini realizza un gioco da tre punti ed il nuovo vantaggio per Valsieve. La tripla di Galletti chiude il secondo periodo sul 48-44 in favore dei padroni di casa.

Il terzo periodo si apre ancora nel segno dell’ equilibrio, con le due formazioni che dopo 2’ sono 48-48. Bartoletti ed Olleia riportano in vantaggio la Stosa, che trova così un parziale di 10-0 per il 48-54 a metà periodo. Occhini chiude il break della Virtus, ma Banchero dalla lunetta allunga il vantaggio (50-56). Morandi appoggia al tabellone, ma Berardi risponde. Valdisieve si avvicina a -1, ma Dal Maso trova la tripla che fissa il punteggio sul 57-61 alla terza sirena.

Morandi apre le marcature dell’ultima frazione di gioco. Olleia realizza per la Virtus. Bianchi va a bersaglio dalla lunetta per il 60-65. Valdisieve prova a recuperare terreno ed a metà periodo sono cinque le lunghezze che separano le due squadre. Imbrò sale in lunetta per il fallo tecnico fischiato all’allenatore ospite e non sbaglia, mentre Bianchi va a realizzare per il +8  (64-72 a 3’50”). Occhini dalla lunetta accorcia le distanze (2/2). Bianchi mette solo un libero, poi Paunivic in contropiede si arresta al limite dei tre punti e realizza per il 66-75 a 2’27”. La tripla di Bianchi porta il vantaggio della Virtus in doppia cifra, ma poi va a commettere fallo su Forzieri che realizza e porta a casa un gioco da tre punti.  Valdisieve ci prova ma la Virtus non si fa prendere e con Dal Maso realizza per il 73-81 a 20” mettendo in cassaforte la partita che si chiude 74-81.