22 Gennaio 2023

La Stosa Virtus supera Altopascio all’overtime



STOSA VIRTUS SIENA-BAMA NUOVO BASKET ALTOPASCIO 72-68 (17-19; 32-28; 56-36; 62-62)

STOSA VIRTUS SIENA: Berardi, Paunovic 9, Bartoletti 18, Banchero 2, Dal Maso 10, Bianchi 2, Ricciardelli, Olleia 14, Costantini 9, Imbrò, Calvellini 8. All. Franceschini

BAMA NUOVO BASKET ALTOPASCIO: Creati F. 17, Biondi NE, Bini Enabulele 10, Creati M. ne, Tarzan Solomon 2, Mandroni, Lorenzi 4, Arrabito, Nannipieri 16, Mencherini 19. All. Pistolesi

Buona la prima al giro di boa per la Stosa Virtus Siena che al PalaPerucatti supera una stoica Altopascio 72-68. Una partita dai due volti con la Virtus che si porta in vantaggio di venti lunghezze al termine della terza frazione di gioco 56-36, ma non riesce a chiudere subito la partita. La Bama riesce infatti a trovare un contro break importante nell’ultima frazione costringendo la Stosa all’overtime (62-62). I rossoblu però riescono ad avere la meglio ed a portare a casa i due punti.

Partenza in salita per la Virtus che subisce un parziale di 2-6 a inizio gara in favore di Altopascio. A metà quarto la Bama tocca le sei lunghezze di vantaggio, ma la Stosa riesce a ricucire lo strappo e con Costantini si porta in vantaggio (15-14 a 1’10”). Creati realizza per il nuovo vantaggio ospite, ma Dal Maso dalla lunetta realizza per il nuovo +2 rossoblu. La tripla di tabella Mencherini chiude la prima frazione di gioco con la Bama avanti 17-19.

Secondo quarto equilibratissimo con le formazioni che a 4’38” sono in perfetta parità (25-25). La Virtus però è brava a prendersi la testa della gara e va negli spogliatoi in vantaggio di quattro lunghezze (32-28).

La Stosa trova un parziale di 15-2 all’inizio della terza frazione di gioco e si porta saldamente in vantaggio, toccando le 20 lunghezze al termine della terza frazione di gioco (56-36).

La partita però è tutt’altro che chiusa perche la Bama non si dà per  vinta e trova un contro break di 6-26 che vale il pareggio al termine dei regolamentari (62-62) ed overtime.

Nannipieri apre il tempo supplementare. Bartoletti pareggia (64-64), Mencherini risponde, ma è di nuovo il numero 3 rossoblu ad impattare sul 66-66 a 1’38”. Nanniperi commette fallo antisportivo su Costantini che fa 1/2 dalla lunetta. Bartoletti allunga per la Stosa sul + 3. Nannipieri schiaccia per il -1 (69-68), ma poi va a commettere fallo antisportivo su Bartoletti che dalla lunetta fa 1/2. Altopascio ricorre al fallo sistematico. Il numero 5 rossoblu piazza i due liberi per il fallo subito da Mencherini e chiude la partita con la vittoria della Stosa Virtus Siena per 72-68.