• guglielmo.png
  • presentazione1.png
  • presentazione2.png
  • presentazione3.png
  • promozione1.png
  • promozione2.png
  • promozione3.png
  • promozione4.png
  • promozione5.png
  • striscione.png
  • tifosi.png

Siete posizionati qui:

“Derby” n. 35 – 14/12/2013

VIRTUS SIENA – COSTONE SIENA : 56 – 67 (10-14; 30-28; 45-45)
VIRTUS: Franci, Ricci 1, Bianchi 6, Mugnaini, Zeneli, Olleia 5, Imbrò 17, Falossi 7, Martino, Severini 20. Allenatore: Vignola.
COSTONE: Zani, Corsi, Carnaroli 3, Bonelli 13, Rosa 3, Fortunato, Catoni 4, Toscano 3, Nepi 8, Bruttini 33. Allenatore: Binella.
SIENA- La sconfitta più pesante nel giorno meno indicato. La Virtus perde il derby di andata contro il Costone, con una prestazione non all’altezza vista l’importanza del match. La squadra di coach Vignola entra in campo poco convinta, con i gialloverdi che cominciano fin da subito a mettere qualche sassolino negli ingranaggi rossoblù. Gli ospiti si portano sul 2-7, la Virtus reagisce ribaltando il punteggio e andando sul 10-7, ma nel finale di primo quarto un bgrande Bruttini permette al team della Piaggia di chiudere sul 10-14. Tra parziali e contro parziali, nel secondo periodo è ancora la squadra di Binella ad allungare. Il Costone si porta sul 10-18, ma improvvisamente la Virtus si accende. Ricci inizia a dare ritmo all’attacco rossoblù, con Severini che sotto canestro trasforma in oro tutto quello che gli passa per le mani. Il parziale virtussino di 19-3 è servito, con il team locale che si porta sul 29-21. Nel finale di quarto, però, è ancora Bruttini a trascinare i suoi ed a permettere al Costone di chiudere sul -2 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto le due squadre si danno battaglia ed il match scivola sul filo dell’equilibrio, tanto che alla terza sirena il punteggio è in perfetta parità (45-45). La svolta arriva nell’ultima frazione. La Virtus litiga con il canestro, mentre i gialloverdi trovano triple pesanti che scavano il solco tra le due squadre. Il Costone si porta sul 45-52, mentre i locali vacillano e riescono a sbloccarsi solo con i tiri dalla lunetta. Nel momento decisivo è Bonelli a trovare i punti della sicurezza. Grazie alle sue iniziative il Costone vola a +10, mentre la Virtus trova il primo canestro dal campo del quarto con Severini a 1’ dalla sirena finale. La bomba di tabella di Nepi chiude definitivamente i giochi, con i ragazzi della Piaggia che possono giustamente esultare per una vittoria che vale doppio.

in collaborazione con:

Chianti banca
GruppoBattistolli
Icet
SienaTV
Radiosiena
Bottegadelvino
Logo Ancore
Erboristeriapimpinella
53100
LaSovrana

in collaborazione con:

Informazioni su Cialis (tadalafil) e dove acquistarlo online Comprar Cialis Online en España | Cialis vendita in Italia | Cialis rapidement en ligne | Cialis Generika aus einer Online Apotheke | Cialis in Nederland