• guglielmo.png
  • presentazione1.png
  • presentazione2.png
  • presentazione3.png
  • promozione1.png
  • promozione2.png
  • promozione3.png
  • promozione4.png
  • promozione5.png
  • striscione.png
  • tifosi.png

Sponsor

 LNPCOMPOSITCitroen

logonuovomediceipage001

MACRON 

mps logo

SartiniAutonoleggi

 

bruschi

 

portasiena16.17

 ESTRAalta

Logosimply

GruppoArkellbozzetto-page-001

  logodefpayoff

 logoexecutive

    marchioacolorideytron

 Logocasabianca

 

8x6cm banner sito 2

ilproduttore 

 BannerZurich

decathlon

 Logogmggomme

Autocarrozzeria Bartalini Cod. Cliente 14125

pimpinella-page-001

Tecnoservice


StudioGrandi

 banner200x100

 

Siete posizionati qui:

N E W S

18/04/2017 LA SOVRANA PULIZIE RESTA ATTACCATA AL TRENO SALVEZZA GRAZIE ALLA VITTORIA SU DOMODOSSOLA

nepiSOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA-VINAVIL DOMODOSSOLA 79 – 72 (24-23; 51-41; 63-57)

Sovrana Pulizie: Bianchi 3, Mugnaini ne, Olleia 12, Lenardon 11, Imbrò 20, Bruno 6, Nepi 9, Nasello 11, Bonelli 2, Mirone 5. All. Braccagni.

Domodossola: Hidalgo 6, Foti, Realini 8, Petricca 3, Orsini 5, D'Andrea 9, Serroni 12, Bianconi 12, Avanzini 8, Tuci 9. All. Fioravanti.

 

SIENA- Torna alla vittoria la Sovrana Pulizie sul parquet amico del PalaCorsoni, dopo una partita tutt'altro che semplice contro la Vinavil Domodossola, in un autentico scontro salvezza.

Partono forte i rossoblù con le triple di Lenardon ed i canestri in campo aperto di Olleia, ma soffrono in difesa i continui pick&roll degli avversari, che portano spesso Tuci e D'Andrea a ricevere vicino a canestro. Provano ad allungare i virtussini sul finire del quarto, ma Serroni con il canestro e fallo sulla sirena riporta Domodossola a -1 (24-23). Continua a macinare buon gioco offensivo la Virtus che trova spesso la via del canestro nel secondo quarto con Olleia e Imbrò coadiuvati da Mirone, che ha sin da subito un buon impatto sulla gara; continua a reggere però la Vinavil grazie ai tiri liberi, e mantiene lo svantaggio tra i 3 e i 5 punti per quasi tutto il quarto, fino a che Lenardon e Imbrò, grazie alle loro triple (7/13 totale nei primi 2 quarti per la Virtus) scavano il solco, che Nepi mantiene grazie al 4/4 ai tiri liberi a fine quarto per il +10 con il quale si va negli spogliatoi (51-41). Al rientro in campo si rifà sotto Domodossola, ma i canestri di Imbrò  permettono alla Virtus di toccare il massimo vantaggio (+11, 62-51) a metà terzo quarto, salvo poi concedere qualche tiro aperto alla Vinavil che riesce ad accorciare a fine quarto (63-57). Tra la fine del terzo e l'inizio dell'ultimo periodo Domodossola con 3 triple piazza un parziale di 9-0 che riporta il punteggio in parità a quota 63; la reazione della Virtus è però da manuale, con Lenardon e compagni che riescono a costruire, grazie soprattutto ad un'ottima difesa, un controparziale di 9-0 che riporta la Virtus avanti sfiorando la doppia cifra di vantaggio a 3' dalla fine. Serroni è l'ultimo ad arrendersi dei suoi, ma la precisione dei virtussini dalla linea del tiro libero permette alla Virtus di chiudere la partita sul 79-72.

Prossimo impegno, ultimo della regular season, sabato 22, alle ore 20.30 a Firenze, contro la Fiorentina Basket, ultimo appello per i rossoblù per provare a raggiungere la salvezza senza passare dai playout.

CINQUE PER MILLE !!!

Dai un aiuto alla
Vi
rtus
per svolgere le sue attività con una firma:
5 per 1000
della tua dichiarazione dei redditi alla Vi rtus

codice fiscale

80007760525

Agenda

Allenamenti

Orario
settimanale
allenamenti
Vai...

Le
partite
della
settimana
Vai...

Torta

Questa
settimana
Buon
Compleanno
a
Vai...


Virtus
Shop 
Vai...

 

 

Prossima Partita

 

     

 

 

 ........................................

 Logo fip

 

Facebook

Twitter

Loading..

Area Riservata

in collaborazione con:

Chianti banca
GruppoBattistolli
Icet
SienaTV
Radiosiena
Bottegadelvino
Logo Ancore
Erboristeriapimpinella
53100
LaSovrana

Ultime News

in collaborazione con: