• guglielmo.png
  • presentazione1.png
  • presentazione2.png
  • presentazione3.png
  • promozione1.png
  • promozione2.png
  • promozione3.png
  • promozione4.png
  • promozione5.png
  • striscione.png
  • tifosi.png

Siete posizionati qui:

06/10/2014 BUONA LA PRIMA PER LA SOVRANA PULIZIE

SIENA- Grandissima prestazione di carattere per la Sovrana Pulizie Virtus Siena. Nel difficile esordio interno contro la forte Folgore Fucecchio, la squadra di coach Ricci insegue per 34 minuti, ma grazie ad un ultimo periodo superlativo riesce a conquistare 2 punti importanti e di grande valenza dal punto di vista del morale. Dopo 3’ in cui il punteggio non si schioda dallo 0-0 iniziale, è la Folgore a prendere in mano le redini del gioco, sfruttando la prestanza di Tessitori sotto le plance e la scarsa vena realizzativa dei rossoblu. Al primo intervallo Fucecchio è avanti 9-17. Nel secondo periodo la Virtus reagisce. Lenardon prende per mano la squadra e con un paio di iniziative delle sue ricuce lo svantaggio. Fucecchio si appoggia sempre su Strozzalupi e Tessitori, quest’ultimo autentica spina nel fianco per la difesa senese, ma la Sovrana Pulizie risponde colpo su colpo grazie all’energia di capitan Bianchi ed alle buone iniziative di Imbrò e Falossi. La tripla di Lenardon da quasi metà campo sulla sirena del 20° fissa il punteggio sul 31-33. Al rientro dall’intervallo lungo sono ancora gli ospiti a fare la partita. Tessitori (presente sugli spalti il fratello ed ex virtussino Amedeo insieme a Matteo Imbrò, altro ex e fratello di Gerlando) si prende qualche minuto di pausa, ma ci pensa Stolfi dalla lunga distanza ad aprire la difesa senese. Imbrò prova a rispondere, ma Fucecchio vola sul 38-50. Un tecnico a Cei ed alcune buone soluzione offensive rossoblu permettono ai ragazzi di Ricci di chiudere il tempino sul 45-52. Ad inizio ultimo quarto la Sovrana Pulizie imprime al match un ritmo forsennato, grazie anche ad un’eccellente condizione fisica. Fucecchio sembra ormai stanca e la Virtus affonda il colpo. Olleia entra in partita con 5 punti molto importanti, Matteo Ricci corre a più non posso in contropiede e Imbrò si traveste da fenomeno segnando 11 punti in un amen. Aggancio e sorpasso sono cosa fatta. La squadra rossoblu mette la testa avanti e non la lascerà più. Il canestro di Falossi e la bimane di Zeneli fanno scorrere i titoli di coda al match. La Sovrana bagna l’esordio con una vittoria e festeggia insieme ai molti sostenitori accorsi al Palaperucatti per il ritorno dei rossoblu in un campionato nazionale.

Prossimo impegno sabato prossimo 11 ottobre alle ore 18.30 al Palacoverciano contro Pino Firenze.

in collaborazione con:

Chianti banca
GruppoBattistolli
Icet
SienaTV
Radiosiena
Bottegadelvino
Logo Ancore
Erboristeriapimpinella
53100
LaSovrana

in collaborazione con:

Informazioni su Cialis (tadalafil) e dove acquistarlo online Comprar Cialis Online en España | Cialis vendita in Italia | Cialis rapidement en ligne | Cialis Generika aus einer Online Apotheke | Cialis in Nederland