10 Settembre 2020

Giovanili, arrivano dal Costone Picchi e Carpitella



Due nuovi arrivi per il settore giovanile rossoblu: si tratta del lungo Giacomo Picchi e della guardia Jacopo Carpitella, entrambi classe 2003, che arrivano dal Costone a titolo temporaneo grazie alla sinergia trovata in estate con la società gialloverde, e possono rappresentare un primo approccio per una futura collaborazione più ampia tra le due società, in un momento in cui le sinergie sono molto importanti.
La Virtus ringrazia il Costone per aver concesso due dei suoi migliori elementi del settore giovanile, che faranno parte della formazione under 18 Eccellenza allenata da coach Cappelletti nella quale saranno due pedine importanti e potranno crescere ulteriormente.
Tra Virtus e Costone esiste una sinergia per cui altri ragazzi che vorranno seguire le orme di Picchi e Carpitella, sia in una direzione che nell’altra, potranno essere agevolati nel trasferimento tra le due società.
Picchi e Carpitella arrivano in doppio tesseramento in accordo con il Costone perché saranno anche utili alla società gialloverde in ottica prima squadra.

«Ringrazio la società del Costone per aver concesso il trasferimento di due ragazzi per loro molto importanti – commenta il ds della Virtus Gabriele Voltolini – sono due aggiunte di livello per la nostra squadra Under 18 Eccellenza e speriamo che possano rappresentare l’inizio di una sinergia tra le due società. Credo che andando oltre quelli che sono campanilismi e tifo sia giusto, soprattutto in un momento come questo, iniziare a parlare insieme e cercare di riempire quelle che sono le esigenze di entrambi, perché in una città come Siena credo sia opportuno iniziare a trovare questi tipi di collaborazioni, pur rimanendo ovviamente ognuno fedele alla propria società. Credo che la differenza la facciano le persone, quando si parla con interlocutori seri i punti di intesa si trovano. Ringrazio il dg Andrea Naldini e il presidente Montomoli per la loro disponibilità».