27 Luglio 2021

Gianmarco Olleia ancora in rossoblu



Conferma importante per la Virtus: Gianmarco Olleia vestirà ancora per un altro anno la maglia rossoblu. Giunto ormai alla 13esima stagione alla Virtus Olleia è divenuto una vera e propria bandiera della squadra e della società. Il rapporto che lo lega ai colori rossoblu, partito dal settore giovanile, lo ha portato ad essere da diversi anni una delle colonne portanti della prima squadra, con la quale ha conquistato diverse promozioni e che lo ha visto brillare anche nella scorsa stagione, dove si è confermato come uno dei migliori giocatori della C Gold.

“Se penso che sono al 13esimo anno in questa Società mi vengono i brividi.. mi guardo indietro e vedo un ragazzo di 15 anni che arriva in foresteria accolto dal grande Giobbe Pallari che mi indica quale sarà la mia stanza per il primo anno fuori casa – dice Olleia – In tutto questo tempo sono successe tante cose e passate tante persone, ma ciò che non è mai cambiato è il sentimento di stima e amore reciproco che c’è sempre stato con la grande famiglia rosso blu. Negli occhi ho sempre quella passione che mi ha spinto a cambiare città per giocare a basket e, nonostante l’avanzare degli anni [..], conservo ancora intatto il desiderio di dare il massimo per me stesso e per i colori che rappresento. Sono cresciuto tra queste mura e con queste persone con valori importanti e dunque non posso far altro che ringraziare, e mai mi stancherò di farlo, il Presidente Fabio Bruttini per l’ennesimo riconoscimento di fiducia nei miei confronti, così come il resto della Società nelle persone di Gabriele Voltolini, Gioberto Pallari e tutti quelli che orbitano intorno a noi e ci vogliono bene.
Sono pronto a dare tutto per fare un nuovo campionato di alto livello e non vedo l’ora di ritrovare i miei compagni di squadra, vecchi e nuovi, per continuare a divertirci e far divertire insieme. Forza Virtus, sempre!”.

“Gianmarco ha sposato il nostro progetto ormai tanti anni fa, arrivato alla Virtus da ragazzino, da noi è diventato un uomo formandosi caratterialmente e fisicamente e diventando una colonna portante della nostra squadra – dichiara il ds rossoblu Gabriele Voltolini – E’ un giocatore che non ha bisogno di tante parole per essere descritto; anche quest’anno è stato uno dei migliori del campionato di serie C Gold, un elemento per noi indispensabile e insostituibile, per cui la sua conferma era un obiettivo fondamentale. Sono tantissimi anni che indossa la canotta rossoblu, nonostante ancora sia nel pieno della sua maturità cestistica avendo solamente 28 anni. Ci auguriamo che questo percorso sia ancora molto lungo, è certamente uno dei giocatori con più presenze e più punti all’attivo, gliene mancano pochissimi per arrivare a quota 3000 in maglia Virtus. Gianmarco è uno di noi, e la sua conferma fa capire che il progetto tecnico che vogliamo portare avanti prosegue e non può prescindere da elementi come lui, fondamentale per la coesione del gruppo e per il graduale inserimento in prima squadra dei nostri giovani. Da sempre, oltre ai giocatori, scegliamo le persone e per noi Gianmarco è assolutamente imprescindibile, sia in campo che fuori”.